x

Se vuoi crescere…STOP AI PREGIUDIZI!

00

Ti è mai capitato di dover dire ad un amico o un’amica qualcosa di spiacevole per il suo bene? 

Ecco, oggi voglio fare lo stesso con te.

Un ballerino o una ballerina che praticano Salsa e Bachata da parecchi anni (uomo e donna non fa differenza) potrebbero rimanere offesi da ciò che stai per leggere… ma potrebbero trarne un ENORME vantaggio per i giorni a venire.

Uno degli aspetti negativi per eccellenza quando si parla di Ballo Sociale, cioè il ballo che ha per essenza l’improvvisazione tra due partner, anche se sconosciuti, è la “contaminazione” diretta o indiretta di pregiudizi.

Vedi, in oltre 10 anni di insegnamento mi sono sempre scontrato con un modo di insegnare e di apprendere che si basa su preconcetti limitanti e sbagliati.

Questi “modi di dire” sono entrati nel pensiero comune, ma non significa che siano giusti, anzi! Non rappresentando la verità  diventano quindi un problema gigantesco per la sana crescita di un ballerino e di una ballerina.

Vuoi sapere di quali i pregiudizi sto parlando?

Il primo è tutto al Femminile e suona più o meno così: “Guarda, se trovo un uomo che mi porta io vado!

Concetto sbagliatissimo perchè presuppone che la donna segua passivamente mentre in realtà ha un ruolo assolutamente molto attivo nella coppia. Il fatto che la Dama debba rispondere a degli input maschili non significa che non debba conoscere perfettamente quello che fa.

Donne! rivendicate la vostra autonomia tecnica e non demandate il vostro “fare bene o no” alla fortuna di danzare con il “ballerino giusto”. Imparate bene le vostre cose e sarete libere!

Pregiudizio n°2, solitamente maschile: “Mi devo ricordare le figure che ho imparato“.

Le figure non esistono. Esistono delle amalgamazioni di tecniche basiche. Sono quelle che devi conoscere. Se non conosci i mattoni che cosa pensi di riuscire a costruire? Non ricordarsi un insieme di tecniche, una di seguito all’altra non ha niente a che vedere con le abilità che deve avere un ballerino, semmai ha a che vedere con la memoria. Non ti ricordi le amalgamazioni? cosa vuoi che ti dica? Mia nonna consigliava: “Mangia più pesce che contiene fosforo…”

UOMINI! imparate la Tecnica che poi mettere insieme delle algamazioni diventa uno scherzo!

La memoria che manca è un alibi! la verità è che hai difficoltà nell’eseguire le tecniche basiche, solo che ti brucia ammetterlo!

Pregiudizio n°3, questa volta sia Maschile che Femminile: il ballo si impara guardando bene bene uno che davanti a noi ci mostra come fare.

Sbagliatissimo. Il ballo, inteso come comunicazione tra un cavaliere e una dama sulla musica si impara come impareresti una lingua straniera, conoscendone la grammatica e i principii che stanno alla base della costruzione del dialogo. Prova a riflettere: come puoi pensare di saper ballare solo perchè ripeti – a volte pure fuori contesto – delle amalgamazioni imparate a memoria?

Credimi, lo dico per te, non funziona così e anche se non mi credi prima o poi ci arriverai da solo/a.
Ci sei fino a qui? bene, andiamo avanti, ancora due o tre mazzate e ho finito 🙂

 

SAI QUALI SONO I DESIDERI PIU’ INTIMI DI CHI VA A BALLARE? (no, non intendo quello che stai pensando!)

Leggi un pò qui sotto ⬇

👦 UOMO: Quello che vorrei davvero fare è sapere invitare una donna e riuscire a farle ballare tutto quello che so senza stress, riuscendo a guidarla con disinvoltura! Vorrei che tutto filasse liscio come l’olio, senza che capiti che qualcosa “non venga” e che mi possa mettere in una situazione di imbarazzo perché “non ha capito il mio comando”.

👧 DONNA: Vorrei riuscire a seguire senza chiedermi continuamente “Cosa vorrà farmi fare?”. Quando sono sotto stress non riesco a godermi il momento ed esprimere la mia personalità autentica. Insomma vorrei potermi lasciar andare e vivere esattamente il ballo!

🚩TUTTO QUESTO SI PUO’ ASSOLUTAMENTE RAGGIUNGERE!🚩

Dipende solo da quanto si è desiderosi di apprendere, perfezionarsi ed aggiornarsi attraverso un Metodo che insegni a ballare e a comunicare con consapevolezza.

❌ Purtroppo, l’amara verità è che la maggior parte delle persone smette di imparare troppo presto, ritrovandosi a ripetere nel tempo le cose apprese nelle primissime lezioni, come un pappagallo e ancora e ancora (errori e vecchie tecniche comprese).

Ricorda: l'ambiente del ballo è intriso di pregiudizi limitanti!

Le frasi che ti ho riportato a inizio post sono in bocca al 90% dei ballerini/e che le ripetono a vanvera, senza riflettere utilizzando un pensiero autonomo, semplicemente le hanno sentite dire e così le ripetono. Tutto qui.

Ballare da molti anni non significa aver capito l’essenza di questa passione. Avere più esperienza alle spalle non significa essere “arrivati” o aver imparato “di più”. A volte succede che si permanga ad un livello di superficialità anche per molti, molti anni. Restando alla punta dell’Iceberg.

AVERE SUCCESSO SIGNIFICA VIVERE UN’ESPERIENZA APPAGANTE E PROFONDA IN CUI SENTI DI PADRONEGGIARE IL DIALOGO SENZA PAROLE CHE E’ L’ESSENZA DEL BALLO DI COPPIA!

I ballerini devono imparare a sviluppare la propria attitudine mentale attraverso la consapevolezza, rimanendo alla larga da tutte le influenze negative che abbiamo appena visto. È la CONSAPEVOLEZZA che fa pendere l’ago della bilancia verso il COMUNICARE la propria personalità o verso il COPIARE “quelli bravi”.

COME SI FA PER APPRENDERE QUESTE CONOSCENZE?

Il metodo più sicuro che puoi utilizzare è avere a disposizione il non plus ultra delle tecniche di comunicazione applicate al Ballo Sociale esistenti. In questo modo salvaguarderai la tua attitudine da ballerino/a consapevole. Vivrai meglio le tue serate, avrai tante soddisfazioni e le guadagnerai nel tempo grazie alla tua curiosità e alla voglia di non fermarti mai.

Un po’ come ho fatto io… ma senza metterci 20 anni, dato che nel Metodo Imperial Dance ho inserito un concentrato di quello che ad oggi è TUTTO ciò che un ballerino/a deve sapere per avere successo e stare alla larga da chi non può aiutarlo a soddisfare la propria ambizione.

Il “giorno X” è quasi arrivato.

Se non hai ancora riservato il tuo posto alla presentazione del Metodo più professionale e aggiornato di sempre, stai rischiando seriamente di rimanere fuori dal giro.

La mia missione è questa, certo: guidare gli uomini e le donne che vogliono imparare a ballare, qualunque sia la loro attitudine, età o condizione iniziale verso un successo straordinario – e il Metodo Imperial Dance mi aiuta a farlo.

Ecco come fare per iniziare la tua riscossa personale: >>> CLICCA QUI

 
È il momento di prenderti la responsabilità del tuo futuro. Oggi.
Shall we Dance? 

Eros

Prossimi eventi